Datori di Lavoro-RSPP: importanti scadenze in vista

2 agosto 2016

Lo “spartiacque” dell’Accordo Stato Regioni 11/01/2012. Il Decreto Legislativo 81/2008 all’art 34 ha espressamente previsto la possibilità per i Datori di Lavoro di esercitare direttamente il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP). Per poter ricoprire suddetto incarico l’art 32 del Decreto specifica che: “le capacità ed i requisiti dei responsabili e clicca per leggere intero news

Un Modello Organizzativo a misura di PMI: non rinunciare a tutelarti

19 maggio 2016

Un nuovo progetto Gruppo Uniko: un MOG low-cost e specifico per ogni impresa. In un precedente articolo “Tutto ciò che ancora non sapevate sul Decreto Legislativo 231/2001 avevamo già affrontato l’argomento della responsabilità amministrativa degli enti di cui ora vorremmo approfondire alcuni importanti elementi in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. Dall’art clicca per leggere intero news

Tutto ciò che ancora non sapete sul Decreto Legislativo 231/2001.

17 marzo 2016

L’importanza della responsabilità amministrativa delle aziende e il Modello di Organizzativo di Gestione e Controllo “l’ente può andare incontro a responsabilità amministrativa per i reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’Ente stesso, da soggetti legati a questo da un rapporto funzionale.” Ma cosa ha voluto intendere il legislatore per responsabilità amministrativa dell’ente? “….la responsabilità è clicca per leggere intero news

NOVITA’ 2016: Corsi di Formazione per Trattoristi

27 gennaio 2016

Obbligo di abilitazione all’uso delle macchine agricole A seguito dell’entrata in vigore il 13/03/2013 dell’accordo Stato Regioni del 2012 che recepisce la direttiva Comunitaria del 59/2003 sull’abilitazione all’uso delle attrezzature professionale è entrato in vigore l’obbligo di abilitazione all’uso delle macchine agricole. Questo nuovo dovere per il professionista comporta la necessità di ottenere un “patentino”, che clicca per leggere intero news

Modifiche all’invio del modello OT24

20 gennaio 2016

MODIFICHE ALL’INVIO DEL MODELLO OT24 Il termine del 29 febbraio 2016 per l’invio del modello OT24 si sta avvicinando ma pochi ancora sanno delle numerose modifiche subentrate a riguardo. A differenza degli scorsi anni infatti, dove la documentazione probante veniva inviata ad INAIL solo su richiesta dell’Ente, a partire da quest’anno la documentazione andrà inviata clicca per leggere intero news

Novità 2016: BBS, un nuovo modo di intendere la sicurezza sul lavoro

20 gennaio 2016

“Nel mondo globalizzato l’unica differenza che è rimasta tra un’azienda e l’altra sotto il profilo della qualità, della sicurezza e della produttività è il comportamento di chi ci lavora.” Il BBS promuove un nuovo approccio per migliorare la sicurezza, ridurre gli infortuni nei luoghi di lavoro e aumentare la produttività attraverso l’autoresponsabilizzazione dei lavoratori. Per clicca per leggere intero news

2015. Ancora troppi morti sul luogo di lavoro

3 dicembre 2015

Morti sul lavoro.”A soli due mesi dalla fine dell’anno, sembra ormai praticamente inevitabile che il 2015, dopo un decennio ininterrotto di contrazione delle morti sul lavoro, sia destinato a rappresentare l’anno che segnerà una preoccupante inversione di tendenza nell’andamento di questo fenomeno.” [..] Ti proponiamo un breve articolo inerente alle morti per infortunio sui luoghi di clicca per leggere intero news

Modifiche al Testo Unico: emanato D.lgs 151/2015

5 novembre 2015

Modifiche al Testo Unico sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i quattro decreti legislativi attuativi del “Jobs Act” (Legge 10 dicembre 2014, n. 183) e in particolare il “Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 151 – Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico clicca per leggere intero news